scegliere

Se non hai letto il precedente articolo sul dilemma “fai-da-te oppure franchising” , fallo adesso prima di continuare questa lettura. Ti tornerà utile.

Non è facile districarsi nel mondo del franchising, scegliendo l’azienda “giusta” alla quale affidarsi, specie quando le proposte sembrano tutte molto simili.

Soprattutto in Italia, quando un determinato tipo di business funziona, è molto comune veder spuntare dall’oggi al domani nuovi marchi pronti a cavalcare “l’onda buona” che prendono spunto dall’idea funzionante, la abbelliscono un po’ con qualche elemento decorativo, e sono pronti a proporla ad un prezzo leggermente inferiore. Ed il gioco è fatto.

Beh certo, per il franchisor il gioco è fatto; per il candidato affiliato : la frittata è fatta.

Ogni giorno, in tutta Italia, decine di negozi chiudono i battenti per sempre. Per la precisione, nel solo anno 2015, sono state chiuse oltre 180 attività commerciali al giorno. ( fonte Confesercenti )

Che ci vuoi fare, c’è la crisi.

Il Governo sperpera soldi e non incentiva le imprese.

La concorrenza è spietata e per stare in piedi devi fare la guerra dei prezzi

Bla Bla Bla.

Non dico che i consumi non si siano contratti; sono assolutamente convinto che i Governi possano (e debbano) fare di più per risollevare l’economia.

Ma se continuiamo a dare la colpa dei nostri insuccessi a fattori esterni, non prenderemo mai consapevolezza che anche noi siamo responsabili di ciò che ci accade.

E nell’imprenditoria ti posso assolutamente confermare che l’unico responsabile, nel bene e nel male, è proprio l’imprenditore.

Se la sua attività prospera, l’imprenditore è bravo.

Se l’attività fallisce, non lo è.

Punto.

Nel business non esiste né la fortuna nè la crisi.

Sono invenzioni della nostra mente che usiamo come scusa per non ammettere le nostre incapacità.

Ecco perché ho deciso di realizzare una piccola guida che potrà esserti di aiuto se anche tu stai valutando il franchising come opportunità di business.

I CRITERI CON I QUALI, 7 VOLTE SU 10, UN CANDIDATO SCEGLIE IL FRANCHISOR

Forse ti sembrerà strano, ma la scelta di un brand spesso viene fatta con valutazioni tutt’altro che ponderate.

Ecco la top 5 delle considerazioni che portano un candidato a scegliere il marchio al quale affiliarsi:

  • Hanno un bel sito e mi piacciono i loro colori
  • Sono stati i primi a ricontattarmi
  • Il rappresentante è stato molto gentile
  • Mi hanno assicurato che penseranno a tutto loro
  • Mi fanno uno sconto e forse anche una piccola dilazione sul prezzo del format

Se anche tu pensi che siano questi gli elementi da prendere in considerazione per scegliere il partner del tuo business, stai tranquillo, sei in ottima compagnia.

Siete circa 180 al giorno a pensarla allo stesso modo.

Questi elementi decorativi non ti serviranno a nulla. Non ti faranno guadagnare. Non ti porteranno più clienti. Non ti serviranno a sbaragliare la concorrenza.

Servono solo al Franchisor per far luccicare la mercanzia e attirare investitori incauti (TU).

Compreresti un’automobile solo perché ha un bel colore? Oppure perché il venditore del concessionario ti ha fatto una buona impressione?

Anche se ti facesse uno sconto del 50% , dilazionandoti il pagamento in 3 anni, compreresti mai un’automobile con classe di emissione EURO1, che fa fatica a mettersi in moto, senza airbag e con i finestrini a manovella?

Forse sì, se ti servisse solo per fare il tragitto casalavorocasa.

Ma non la compreresti mai se l’auto ti servisse per andare dai clienti, trasportare i clienti, farti pagare dai clienti.

Non restare a guardare le cose in superficie, scendi più in profondità. Lo so che informarsi, documentarsi e riflettere costa fatica. Ma sono i tuoi risparmi ad essere a rischio. E se li bruci per colpa della fretta o della tua pigrizia, probabilmente sprecherai l’unica freccia che avevi a disposizione nel tuo arco.

QUALI ASPETTI VITALI DOVRESTI INVECE ESAMINARE NELLA PROPOSTA

Partiamo dal tuo obiettivo : perché vorresti aprire una attività imprenditoriale?

Solitamente non si avvia un’impresa per sopperire alla noia.

Credo che per la maggior parte valgano questi aspetti : per essere indipendenti, per esprimersi al meglio nel mondo del lavoro senza sottostare agli ordini dei superiori, per guadagnare di più e permettere un tenore di vita migliore a sé stessi ed alla propria famiglia.

Sei d’accordo con me? Bene.

Se lo scopo è quello di migliorare la tua vita, non credo tu sia interessato ad un business effimero, che cavalca la moda del momento e che già domani mattina puzzerà di vecchio.

Ed è proprio questo ciò che dovresti fare. Allargare il tuo sguardo e cercare di rispondere alle seguenti domande (o meglio ancora, fai rispondere a queste domande la casa Madre/Franchisor alla quale intendi affiliarti) per capire quanta lungimiranza può avere l’idea di business che stai valutando:

  1. Quale vantaggio competitivo pensate di avere rispetto alla concorrenza?
  2. Questo modello di business sarà ancora attuale fra 1 anno? E tra 5?
  3. Se dovessero cambiare le mode, i gusti dei consumatori, avete la possibilità di adeguarvi ai mutamenti? In che modo? Oppure resterete tagliati fuori dai giochi?
  4. Le nuove tecnologie (web, strumenti, macchinari) vi escluderanno dal mercato oppure siete già organizzati per continuare ad evolvervi ed innovarvi in funzione dell’avanzamento tecnologico? Dovrò effettuare nuovi investimenti per adeguarmi ai cambiamenti?
  5. Quali azioni mettete in campo quotidianamente per aiutare i vostri affiliati a raggiungere i budget di fatturato?

E soprattutto la domanda più importante : perché dovrei scegliere voi?

Credimi : è parecchio improbabile (per gli attori presenti oggi sul mercato) che tu possa trovare qualche azienda in grado di saper rispondere con una ragione valida all’ultima domanda.

Figuriamoci a quelle precedenti…

E per ragione valida non contano “abbiamo la qualità”, “siamo i Leader”, “supporto a 360°” e [email protected]@te di questo genere.

Fai questo test : prova a chiedere se sono interessati a te ed alla tua città. Nessuno ti dirà che dovrà valutare la tua candidatura e il tuo bacino di utenza per verificare che sussistano gli elementi per una buona riuscita dell’ operazione. Basta che hai il capitale da investire, saranno pronti a firmare il contratto. Ovunque e con chiunque.

OMG.

LE PROPOSTE IN FRANCHISING NEL SETTORE ESTETICO

Non è complicato darti una anticipazione delle proposte di franchising nel settore estetico che puoi trovare oggi sul mercato.

Cambiano le aziende, ma la struttura è sempre la stessa:

  • Paghi una quota per l’affiliazione
  • I macchinari sono di tua proprietà (anche se fra 6 mesi saranno già belli che obsoleti). Ma che importa, l’importante è essere proprietario di qualcosa, no?
  • Il tuo modello di business nasce e muore senza che possa essere implementato, evoluto, innovato
  • Paghi una royalty fissa mensile, indipendentemente dal tuo volume di affari
  • Paghi un contributo pubblicitario che finisce in un calderone dal quale si fa pubblicità di immagine (l’attività più sterile che si possa desiderare) a tutta la catena senza nessun vantaggio specifico per la tua attività, nella tua città

Se è questo ciò che cerchi, non ti resta che andare a fare shopping fra tutti i marchi in franchising attivi nell’estetica. Uno vale l’altro.

Fai la tua scelta in base al prezzo, in base ai colori dell’arredamento, in base alla simpatia più o meno spiccata dell’agente di zona.

Non aver paura di scegliere, le proposte si somigliano tutte. Mille euro in più, mille euro in meno.

LIMITI E PROBLEMI DEL SISTEMA TRADIZIONALE DI FRANCHISING

I problemi di tutti questi sistemi tradizionali di franchising sono riassumibili in 3 punti :

  1. Non hai possibilità di (r)innovare la tua attività col passare degli anni, finendo per assistere ad una morte preannunciata del tuo business. Il mondo oggi cambia ad una velocità supersonica. Se la tua offerta non si adegua tempestivamente, sei fuori (come dice il boss Flavio Briatore).
  2. Paghi contributi e royalty in base ad un contratto precostruito, che non tiene conto della tua capacità reale di fare utili. Il franchisor si assicura una rendita, tu una rata da pagare.
  3. Nessuno ti offre una garanzia del business: se va bene sono tutti felici per te, se va male sono tutti dispiaciuti per te. Ma nessuno si assume la responsabilità di ciò che ti sta vendendo.

Per non far parte di questa mischia indifferenziata ed uscire dallo stagno dei Franchisor “copia e incolla” , abbiamo ideato e strutturato un sistema di business unico ed esclusivo.

Non con la presunzione di essere migliore degli altri (ci mancherebbe altro, dobbiamo ancora farne di strada…), ma con l’assoluta convinzione di essere diversi dagli altri.

Completamente diversi.

E soprattutto con la caratteristica di essere NON copiabili.

Ecco cosa abbiamo sviluppato :

  • Investimento molto basso
  • Tecnologie estetiche sempre in comodato d’uso che ti vengono sostituite gratuitamente non appena il mercato offre qualcosa di nuovo ed innovativo. E’ stupido pagare profumatamente una tecnologia che avrà sì e no 2 anni di vita.
  • Sistema di marketing efficace SME gestito e sponsorizzato per te, per la tua attività, per la tua città gratuitamente dalla Casa Madre. Per sempre
  • Garanzia del rientro del tuo investimento entro i primi 6 mesi di attività. Altrimenti paghiamo noi.
  • Nessuna royalty, nessun contributo pubblicitario. Per sempre.
  • Nessun vincolo di contratto, nessuna penale per recesso anticipato. E puoi tenere tutte le forniture e i macchinari.

Ovviamente anche noi abbiamo i nostri problemi. Ne abbiamo 2 nello specifico che proprio non riusciamo ad eliminare :

  1. Se non sei una persona in linea con la nostra filosofia di lavoro, determinata a raggiungere obiettivi, non facciamo al caso tuo
  2. Se il comune nel quale intendi avviare la tua attività, in seguito alle nostre analisi, non risulta interessante, non facciamo al caso tuo

Adesso credo tu abbia una visione più chiara di ciò che il franchising può offrirti e di ciò che possa fare per te. Soprattutto spero che tu abbia compreso quali sono le caratteristiche che dovresti pretendere da una affiliazione.

Se intendi approfondire il nostro sistema di business, puoi cliccare il bottone qui in basso

Business Spazio Estetica

Altrimenti ti basterà digitare “estetica in franchising” su google e contattare una azienda a caso tra quelle che usciranno come risultato della ricerca.

A Tutta Bellezza!

Massimo.