Oggi voglio dirti come stanno davvero le cose.

Mi capita spesso di parlare con persone che hanno intenzione di “buttarsi nell’estetica” o con estetiste che hanno maturato l’esperienza per poter finalmente aprire la propria attività.

Questo in realtà da un lato mi fa molto piacere perché conferma lo stato di ottima salute del settore che, nonostante periodi di congiuntura economica negativa, riesce a registrare segnali positivi anno dopo anno.

Dall’altro lato però non riesco a comprendere come nel 2016 ci siano ancora persone che credano di vivere negli anni ’80, dove bastava tirare su una serranda, creare un ambiente carino e pulito e poi il passaparola e i volantini avrebbero fatto conoscere a tutti la QUALITA’ e la PROFESSIONALITA’ dei servizi.

Stai ben attento, non sto dicendo che qualità, professionalità, e pulizia non siano aspetti importanti. Lo sono assolutamente, ma nel 2016 non sono altro che la base minima per poter stare sul mercato, la “condicio sine qua non”. Scusa il latinismo ma al liceo copiavo spudoratamente i compiti di latino e questa è l’unica frase che mi ricordo e non vedo l’ora di sfoderarla non appena mi si presenti l’occasione.

Per finire la mia lezione di latino, la “condicio sine qua non” è la condizione senza la quale non si può verificare un evento (ho sbirciato su wikipedia…), vale a dire che se non hai un buon prodotto /servizio da offrire, è chiaro che non hai nemmeno il biglietto di ingresso per fare impresa.

Il fatto è che se apri il tuo centro estetico basando la tua strategia su queste “armi di distruzione di massa”… beh le uniche masse che distruggerai sono quelle che si trovano sul tuo conto corrente e che si chiamano “Euri”! Mi dispiace metterla giù dura ma è così. Prima te ne farai una ragione e meglio sarà per te.

Hai mai sentito di un’ estetista che si promuove dicendo a tutti che i trattamenti che offre non funzionano? O che i cosmetici che usa sono scadenti e provocano allergie? O che lei e le sue collaboratrici facevano le banconiste al reparto salumi del discount della città fino a settimana scorsa?

Non credo proprio…

Adesso mi dirai : si Massimo hai ragione, però io avrò l’esclusiva nella mia zona della casa cosmetica “Sgommatoline” (nel senso che il rappresentante “sgomma via” appena ti ha piazzato la fornitura) ; inoltre ho un asso nella manica che mi farà fare i salti mortali per gestire la fila di clienti fuori dalla porta : i prezzi più bassi di tutti!

Ah allora ok…con questa strategia farai sicuramente i salti mortali! Ma per riuscire a pagare l’affitto, i dipendenti, i fornitori e le rate del leasing!

A parte il fatto che per abbassare i prezzi basta un qualsiasi imbecille con una matita, e quindi domani mattina un tuo concorrente (ancor più “furbo” di te) prende il tuo listino prezzi e abbassa tutto di 1€… ma poi davvero credi che siano questi gli aspetti importanti sui cui concentrarsi per condurre una attività imprenditoriale di successo?

Leggi bene quello che sto per dirti adesso, memorizzalo e cerca di applicarlo se vuoi riuscire nella tua impresa.

Quale è lo scopo di ogni attività imprenditoriale? A meno che tu non voglia avviare una azienda NO PROFIT e senza scopo di lucro, l’obiettivo è quello di :

 

  1. AVERE CLIENTI
  2. VENDERE LORO UN PRODOTTO O UN SERVIZIO
  3. FARE UTILI
  4. STOP

 

Come puoi notare i 2 punti fondamentali sono appunto CLIENTI + VENDITA = MARKETING. Senza questo elemento non ottieni utili. Gli utili sono la conseguenza di un marketing efficace. Non ti serve nient’altro.

Per questo motivo l’elemento fondamentale del business su cui ogni imprenditore deve dedicare la sua principale attenzione, per qualsiasi attività e in qualsiasi settore, sia on-line che off-line, è il MARKETING, che si articola nelle seguenti fasi :

 

  • IDENTIFICARE IL TARGET DI CLIENTELA A CUI RIVOLGERSI
  • ANALIZZARE LA CONCORRENZA E TROVARE IL PUNTO DI ATTACCO
  • POSIZIONARSI SUL MERCATO DIFFERENZIANDOSI COMPLETAMENTE DALLA CONCORRENZA
  • FARE attività di acquisizione cONTATTI (LEAD GENERATION)
  • CREARE LA TUA LISTA DI CONTATTI
  • CONVERTIRE I CONTATTI IN CLIENTI
  • ADOTTARE SISTEMI PER CONTINUARE A VENDERE AI TUOI CLIENTI

 

Non potendo entrare nel dettaglio di queste fasi in un unico articolo, ne ho scritto uno specifico per ognuno di esse così potrai approfondire i concetti seguendo passo passo ed in ordine temporale i 7 segreti su cui si basa un business di successo.

Il primo passo da compiere te lo rivelo qui.

Troverai spunti interessanti per iniziare a creare l’identikit del tuo Cliente ideale.

Il business di Spazio Estetica è stato costruito, testato e collaudato proprio con questa struttura. Funziona perché vengono rispettati i principi generali del fare impresa. Non ci interessa farti avviare una bottega artigianale simile o uguale alle altre 50 che sono già presenti nella tua città. Per fare questo non serviamo noi, puoi cavartela benissimo da solo.

A noi interessa fare business nel settore dell’estetica, restare aperti nel lungo periodo e far generare utili a chi ha scelto insieme a noi una strada differente, unica e non copiabile sul mercato. E il Marketing lo gestiamo noi per te, così puoi dedicarti esclusivamente alla soddisfazione dei Tuoi Clienti.

Se vuoi conoscere nel dettaglio gli elementi Unici ed Esclusivi che caratterizzano il business Spazio Estetica, riceverai tutte le informazioni cliccando questo link :

Business Spazio Estetica

A Tutta Bellezza.

Massimo.